fbpx

🔺Ti sei mai domandato a cosa serva il sistema satellitare dentro l'auto? 🔺

🔺Preferisci solo pensare che è un sistema che “spia” tutti i tuoi movimenti?🔺

Leggi la storia di Maria Pina http://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/09/05/news/maria-pina-si-risveglia-felicita-e-addentare-un-trancio-di-pizza-1.17876828 , è una brutta storia ma con un bellissimo finale.

La ragazza diciannovenne stava rientrando a casa dopo aver trascorso la serata con i compagni di classe la notte prima dell’esame di Maturità.

Nel tragitto di rientro, purtroppo, ha avuto un bruttissimo incidente stradale nelle campagne di Ardara (SS).

 Intorno alle 23:30 del 18 Giugno 2019, il papà di Maria Pina, Franco ha ricevuto una telefonata dalla centrale operativa della compagnia assicurativa, che  lo informava di un urto anomalo rilevato dal sistema satellitare. Il papà, allarmato dalla centrale e sapendo che la figlia era in procinto di rientrare a casa, si è messo velocemente al volante della sua auto, con la speranza di incrociare la vettura della figlia diciannovenne.

Dopo pochi chilometri, ha intravisto la macchina in un dirupo, con i fari spenti in procinto di prendere fuoco.

Con tutte le sue forze ha aperto lo sportello e allontanato più velocemente possibile la figlia esanime dall’auto.

Capendo la gravità della situazione, ha deciso di caricarla in auto e portarla direttamente in ospedale senza aspettare l’arrivo dei soccorsi.

Arrivati al pronto soccorso, i medici hanno subito capito la gravità della situazione. Dalle prime analisi è stato riscontrato un importante trauma cranico e fratture multiple.

Maria Pina è rimasta in coma per quasi 3 lunghi, lunghissimi mesi e al suo risveglio l’attendeva la sua famiglia e l’amore di tutti i compagni di classe con cui avrebbe dovuto affrontare l’esame di maturità.

Il suo primo desiderio è stato quello di mangiare una buon trancio di pizza. Subito esaudito dai genitori che non l’hanno lasciata sola neanche per un istante. 

Questa terribile storia mette a fuoco il più importante vantaggio della scatola nera, non sconti, agevolazioni, assistenza stradale ma quello di essere realmente un SALVAVITA!! 

Ogni qual volta il sistema satellitare segnala un impatto il cliente viene contattato dalla centrale operativa e qualora non risponda, vengono inviati immediatamente i soccorsi stradali sul luogo dell’incidente.

In questi ultimi anni sempre più clienti si affidano all’unibox per una guida più sicura e un assistenza H24. Basta pensare che solo UnipolSai Assicurazioni ha installato ai suoi clienti 4 Milioni di dispositivi!!

Il sistema satellitare oltre ad essere un vero è proprio salvavita, ci permette di analizzare al meglio situazioni non completamente nitide in caso di sinistro, consentendoci di ricostruire perfettamente la sua dinamica.

Il tracciato, per via di tutte le molteplici leggi sulla protezione della privacy, dev’essere richiesto dal proprietario/contraente e i dati verranno forniti direttamente a lui per la sua esaminazione.

Lo stesso vale anche in caso di contravvenzione per divieto di accesso su una ZTL (Zona a traffico limitato)  in una città magari, dove non siamo mai stati.

Quindi prima di sottoscrivere la tua polizza auto RICORDA sempre di chiederci cosa sia davvero importante inserire al suo interno!

Grazie alla nostra consulenza senza pensieri cercheremo di darti dei suggerimenti utili per evitare di trovarti in situazione che metterebbero a rischio la serenità tua e delle persone che ami.

Richiedila gratuitamente rilasciano la tua email a questo link https://annamariamassimetti.it/zero-pensieri/

So che sono tempi difficili e che ti sei rotto di regalare soldi alle compagnie di assicurazione, ma non porre la tua attenzione esclusivamente al preventivo più economico!! La pura RC in fin dei conti è uguale ovunque tu vada. Però ci sono degli accorgimenti che devi necessariamente conoscere prima di effettuare una scelta.

Ricorda: è sempre meglio prevenire che curare. Saper porsi le giuste domande ti aiuta a capire a quali rischi andrai incontro in caso di sinistro e come poterli evitare!!

Chiedici un preventivo per la tua auto su http://www.unipolsaiolbia.it e ti contatteremo per fornirti le informazione necessarie per modellare la polizza in base alle tue necessità.sistema